inComunicati Copagri il14 Novembre 2022

Congratulazioni all’agriturismo associato “Il Tiglio”, insignito della prestigiosa stella Michelin

Battista, la stella di Enrico Mazzaroni in anteprima al Congresso Copagri; Bernardini, eccellenza del Paese e vanto delle Marche

Roma, 14 novembre 2022 – “È stato un grandissimo onore avere il privilegio di ospitare lo chef stellato Enrico Mazzaroni al VI Congresso nazionale della Confederazione Produttori Agricoli, svoltosi il 9 e 10 novembre a Roma, poiché in tale occasione abbiamo potuto ascoltare in anteprima la voce di un nostro prestigioso associato, cui vanno le congratulazioni dell’intera struttura, fresco dell’assegnazione di un riconoscimento mondiale”. Lo afferma il presidente nazionale della Copagri Tommaso Battista a proposito del conferimento di una stella Michelin all’agriturismo “Il Tiglio” di Montemonaco Isola San Biagio (AP).

“Mazzaroni, titolare di un’azienda agricola che porta il suo nome ed è situata su un’area montana di circa sette ettari, con ortive, castagneti, tartufaie e oltre un centinaio di animali di bassa corte, ha girato il mondo per dedicarsi alla sua passione per la cucina, prima di tornare nella sua amata Montemonaco e trasformare l’allora locanda gestita dalla famiglia in un agriturismo di livello”, spiega Battista.

“In pochi anni il suo estro tra i fornelli ha attirato l’attenzione dei critici e delle guide, facendo diventare un piccolissimo comune di montagna di appena 500 anime meta di un turismo enogastronimico che ha rivitalizzato anche le attività di vendita diretta dei prodotti locali”, prosegue il neovicepresidente della Copagri Giovanni Bernardini, ricordando che “l’azienda e l’agriturismo sono stati pesantemente colpiti dal tragico terremoto del 2016, ma in poco tempo le attività sono state rimesse in piedi, senza mai smettere di rappresentare una eccellenza del Paese e un vanto della Regione Marche”.